Un’Italia da leggere: le dieci città italiane più citate nei libri

Cari amici librosi,
ormai stiamo vivendo un periodo un po’ turbolento, nuove imposizioni minano la nostra consueta normalità, trasformandola e mutandola in qualcosa di nuovo. Tuttavia, anche se non possiamo più spostarci per un po’ di tempo, possiamo ugualmente viaggiare. In che modo? Con la fantasia, con i libri, comodamente seduti sulla nostra poltrona preferita o sul divano ben coperti da un caldo plaid e con una buona tisana da sorseggiare.

Sapete bene che le storie narrate nei libri si svolgono in un’ambientazione precisa, un contesto determinato e a volte tale ambientazione (una città particolare, un quartiere ecc.) può persino guidare nella scelta di un libro. Ma vi siete mai chiesti quante volte le città italiane siano state citate e, passatemi il termine, utilizzate dai vari scrittori?

Ed ecco che a tal proposito, secondo la rivista Vanity Fair vi sono ben dieci città italiane che hanno fatto da sfondo a numerosissime opere letterarie.
Un classifica creata appositamente da Holidu, il motore di ricerca per case vacanza, che ha stilato una lista delle città maggiormente “usate” nel mondo letterario. Un’analisi resa possibile grazie a Google Books. Un modo simpatico per poter visitare luoghi nuovi, per poter viaggiare con la fantasia e prendere appunti su degli interessanti consigli di lettura.

Ma veniamo alla classifica:

Al decimo posto troviamo Palermo con 25.518 citazioni. Un esempio recente è rappresentato proprio dal romanzo di Stefania Anci “I leoni di Sicilia” una saga familiare, la storia della famiglia Florio sbarcata in Sicilia.

Al nono posto vediamo Bari con 26.394 citazioni. L’autore Gianrico Carofiglio spesso ambienta i suoi romanzi proprio nella città pugliese, come in “Né qui né altrove” dove il capoluogo ne è quasi il protagonista. Una città dove è nato e cresciuto e con la quale ha sempre avuto un rapporto altalenante.

All’ottavo posto vi è Padova con 30.910 citazioni. Padova fa da sfondo a numerosi romanzi di Giovanna Zucca, “Turno di notte”, “Assassinio all’Ikea”, thriller ambientati nella città veneta tra luoghi reali e luoghi di fantasia.

Al settimo posto vi è Venezia 49.773 citazioni. Una tra le città più amate e odiate non poteva che essere in classifica, con i suoi scorci e la sua particolarità architettonica. Un fascino irresistibile. Tra gli innumerevoli autori che hanno citato questa grande città vorrei proporvi “Il mistero della gondola di cristallo. Geronimo Stilton”, dove una misteriosa richiesta d’aiuto ritrovata in un souvenir di Venezia, darà inizio a una ricerca matta e disperatissima.

Al sesto posto troviamo Bologna con 56.562 citazioni. Città che fa da sfondo a Carlo Lucarelli nel suo ultimo romanzo “L’ inverno più nero. Un’indagine del commissario De Luca” ambientato nella Bologna della Seconda Guerra Mondiale, afflitta dal freddo e dai bombardamenti.

Il quinto posto spetta a Firenze con 66.749 citazioni. La troviamo nell’opera di Dante Alighieri, in Dan Brown con “Inferno” e tante altre.

Al quarto posto vediamo Napoli con 78.288 citazioni. Napoli è citata in innumerevoli romanzi, dalle perle di Erri De Luca, Luciano De Crescenzo, Giuseppe Marotta, Valeria Parrella, fino alla celeberrima Elena Ferrante.

Terzo posto con 103.443 citazioni vi è Torino. Una città misteriosa, culturalmente ricca e che fa da sfondo a “Torino è casa mia” di Giuseppe Culicchia, “Il fantasma di piazza Statuto” di Massimo Tallone e “Cuore” di Edmondo de Amicis.

Il secondo posto spetta a Milano con 250.831 citazioni, che fa da sfondo a una pietra miliare della nostra cultura: “I promessi sposi” di Alessandro Manzoni, più numerosissimi altri libri come ad esempio quello Marco Malvaldi con “La misura dell’uomo”, un giallo rinascimentale.

E infine, al podio delle città maggiormente citate nei libri vi è Roma, la meravigliosa città eterna con ben 270.209 citazioni. Ritroviamo Dan Brown con “Angeli e demoni”, oppure “Il tribunale delle anime” di Donato Carrisi e tantissimi altri.

Spero vi abbia fatto piacere questo piccolo viaggio tutto italiano delle città che hanno fatto da sfondo alle innumerevoli storie. Città che spesso, erano esse stesse le protagoniste.

Stefania Marotta

Fonte: Vanity Fair

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...