Il non-materno – Giovanni Battista Savona

Un’autobiografia intensa e ricca di colpi di scena. Una storia particolare, densa di avvenimenti che toccano tematiche delicate. Quella raccontata da Giovanni è una rivalsa sulla vita, sulla sofferenza, che affronta e mostra le varie facce della violenza da quella fisica fino a toccare i meandri della psiche, alla lotta per la sopravvivenza, ma che nonostante tutto incoraggia ad andare avanti, a resistere ai fallimenti degli obiettivi prefissati, perché ciò che è realmente importante è altro. L’importante è lottare, l’importante è vivere.

Almarina – Valeria Parrella

Un romanzo introspettivo, che affonda le radici nei pensieri della protagonista in un insieme di riflessioni, ricordi e vicende. Dove due solitudini si incontrano, si uniscono e si ritrovano creando una completezza fino a quel momento sconosciuta. Il trovare la libertà in una prigione. Un ossimoro, un paradosso per far riflettere come ciò che ci circonda, in realtà, non sempre è come appare ma vi sono innumerevoli sfaccettature. Quando una nuova vita è ancora possibile.